Celebriamo le radici Italiane nel Mondo: una sinergia tra Cultura e Identità locale

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con i Comuni italiani, si prepara a lanciare un progetto innovativo nel quadro del “2024 – Anno delle radici italiane nel mondo”. L’obiettivo è affrontare il tema dell’emigrazione italiana, celebrare le tradizioni e i viaggi delle radici, e sviluppare un’offerta turistica integrata destinata ai viaggiatori delle radici.

Questo progetto è parte integrante dell’iniziativa Next Generation EU, che mira a promuovere la ripresa economica europea attraverso la transizione ecologica, la digitalizzazione, la competitività, la formazione, e l’inclusione sociale e territoriale.

Obiettivi e Interventi Ammissibili

I Comuni interessati, con una popolazione inferiore a 6000 abitanti, sono invitati a proporre progetti che puntano alla valorizzazione del territorio. Questi progetti abbracciano una vasta gamma di attività: dalla creazione di eventi culturali esclusivi a iniziative dedicate alle comunità italiane all’estero, dall’allestimento di spazi museali dedicati all’emigrazione italiana all’organizzazione di laboratori per la produzione artigianale tipica del territorio.

Chi può Partecipare e Benefici del Programma

I Comuni selezionati riceveranno finanziamenti a fondo perduto, che possono coprire fino al 100% delle spese ammissibili. Questi fondi mirano a sostenere le attività dei Comuni per creare un’offerta turistica mirata e sostenibile. Oltre ai finanziamenti, ai Comuni sarà richiesto di produrre un breve video descrittivo dell’iniziativa.

Impatto e Promozione della Cultura Locale

Questi progetti non solo celebreranno l’identità e la cultura italiane ma contribuiranno anche alla creazione di un ambiente accogliente per i viaggiatori delle radici, promuovendo una visione sostenibile del turismo. Attraverso la promozione di tradizioni locali, laboratori culturali, e produzioni artistiche, i Comuni coinvolgeranno attivamente la comunità nella celebrazione delle radici italiane nel mondo.

L’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale è un passo significativo per preservare e celebrare l’eredità culturale e identitaria italiana all’estero. Questa sinergia tra cultura, turismo e comunità locali offre un’opportunità unica per valorizzare le tradizioni, coinvolgere le comunità e favorire lo sviluppo sostenibile delle regioni coinvolte. 

Scadenza per l’applicazione 

Scadenza: 31 gennaio 2024

Condividi con:
Torna in alto